Loading...

IL DESIGN THINKING PER L’INNOVAZIONE 4.0


AREA TECNICA

programma specifico 73/17 
PERCORSI FORMATIVI NELL’ AMBITO DELLA FORMAZIONE PERMANENTE 
(INNOVAZIONE, INDUSTRIA 4.0, S3, INNOVAZIONE SOCIALE) 
approvato dalla Giunta regionale con deliberazione n. 12406 del 29 dicembre 2017, e cofinanziato dal FSE nell’ambito dell’attuazione del POR 2014-2020 


CORSO 

IL DESIGN THINKING PER L’INNOVAZIONE 4.0 



DESTINATARI
n. 12 partecipanti tra imprenditori, manager e responsabili di funzioni prevalentemente tecniche, con ruolo di responsabilità e di indirizzo nelle scelte di Industry 4.0 all'interno di aziende di produzione e di servizi. Responsabili di progetto e membri del team di progetto che seguono lo sviluppo di prodotti, commesse e/o il miglioramento organizzativo interno. 

OBIETTIVO E FINALITA' DEL CORSO
La trasformazione digitale che sta investendo man mano tutte le imprese di tutti i settori industriali ed economici si porta dietro moltissime implicazioni che vanno oltre la componente tecnologica: il focus è sì digitalizzare ma soprattutto innovare. La presente proposta formativa intende offrire una opportunità di sviluppo professionale coerente con le dinamiche della Digital Transformation, funzionale a comprendere come il digitale sta mutando i settori economici, a ripensare i modelli di business, a gestire progetti di innovazione, ad adottare nuove modalità di ingaggio, interazione e coinvolgimento di stakeholder e clienti.  Il progetto formativo si configura quale insieme coordinato e sinergico di interventi formativi finalizzati alla valorizzazione del capitale umano attraverso l'incremento delle conoscenze, il potenziamento delle competenze e lo sviluppo di nuove abilità, al fine di adattare la trasformazione delle produzioni e dei servizi ai nuovi modelli di attività che saranno richiesti nell'economia digitale.
I partecipanti, al termine, saranno in grado di affrontare sfide come ad esempio: sviluppare nuovi prototipi di prodotti e servizi; raccogliere idee dall'esterno; creare nuovi modelli di business; cambiare le strutture attuali delle aziende di riferimento e migliorare la cultura dell'innovazione.



CONTENUTI DEL CORSO
L'operazione si articola in 3 moduli consequenziali tra loro:

1) IL DESIGN THINKING PER L'INNOVAZIONE 4.0: finalizzato a presentare la metodologia del Design Thinking correlata ai processi di trasformazione propri di INDUSTRY 4.0 

Obiettivi: Mettere in luce il valore strategico che le metodologie, gli approcci e gli strumenti di Design Thinking assumono in contesti sottoposti a pressioni di tipo "digital transformation 4.0"

Contenuti:
Strategie, strumenti e metodi per innovare il business Significato ed obiettivi del Design Management
L'importanza della prospettiva strategica
Strumenti e metodi per analizzare il modello di business
Rappresentare in modo visuale e con linguaggio comune il modello aziendale
Stimolare il lavoro in team
Comunicare in maniera efficace l'idea all'esterno
La strategia in azione: rappresentare il proprio modello di business (definire Valori, Visione, Missione, Strategia e Posizionamento)
Il processo creativo a vantaggio dell'innovazione nelle organizzazioni design oriented
Punti di partenza per creare innovazione
Analisi ambiente interno (strategia competitiva, analisi fatturato e marginalità, analisi punti di forza e di debolezza)
Analisi ambiente esterno ( analisi dei clienti e della concorrenza, analisi dei trend di mercato, analisi delle opportunità e minacce)
La comprensione della clientela per una proposta che crei vantaggi e risolva le difficoltà del cliente
Facilitare la generazione di idee e possibili soluzioni
Trasformare idee in progetti concreti e testabili
Brand management: dal modello aziendale alla Brand Identity
Far emergere i valori e definire visione e missione aziendale Definire l'orientamento strategico e la cultura aziendale
Sviluppare una strategia di marketing legata alla identità di marca 


2) REALIZZARE UN PROGETTO DI DIGITAL TRANSFORMATION 4.0 CON IL DESIGN THINKING: finalizzato ad applicare concretamente il paradigma e i suoi strumenti a casi concreti portati dai partecipanti.

ObiettiviPermettere a ciascun partecipante/azienda di identificare in modo chiaro: 
a) il percorso da effettuare in ottica di Innovation Management, con relativa analisi di costi e risorse necessarie e        tempificazione
b) i meccanismi per superare le criticità in ottica di creative problem solving
c) metodi e strumenti funzionali alla creazione di idee e soluzioni facilmente testabili in ottica di creative prototyping
  
Contenuti:
Avviare un nuovo progetto: dall'idea al mercato
Cambiare l'angolo di osservazione per analizzare nuove prospettive
Dal processo di Design Thinking all'innovazione del modello di business: un processo in 6 fasi aziendali
Tecniche di progettazione e prototipazione di un nuovo modello di business
Sviluppo di un caso concreto

3) ESAMI FINALI 
     

DURATA DEL CORSO
80 ore suddivise in 24 ore d’aula, 24 ore Project Work assistito, 30 ore di workshop operativo e 2 ore di esami finali 


ATTESTAZIONE FINALE
Attestato di Frequenza

TERMINE ISCRIZIONI: mercoledì 19 giugno 2019.


ISCRIZIONI E INFORMAZIONI

CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE “ALBERTO SIMONINI”
Via Roveredo n.20/B – c/o Polo Tecnologico di Pordenone
Tel. 0434 507545   cell. 392 0163970
e-mail: m.signorelli@fondazionesimonini.it
referente del corso: sig.ra Mery Signorelli 






Area Tecnica
606.7 Kb PDF

Seguici

Fondazione Alberto Simonini

Via Roveredo, 20/b
33170 Pordenone (PN)
+39 0434 507 545
+39 391 3352159
e.dedonno@fondazionesimonini.it